Chi siamo

Galleria Immagini: 

LA NOSTRA IDENTITA' E LE NOSTRE MOTIVAZIONI

1. Siamo un gruppo di persone di buona volontà sensibili ai grandi bisogni dell'umanità.
2. Lo spirito di amicizia espresso nel nostro nome indica i forti legami tra di noi e al progetto della missione Salesiana nelle Isole Salomone.
3. La solidarietà umana ci unisce e ci impegna in un progetto di volontariato.
4. Per alcuni di noi l'impegno per lo sviluppo sociale diventa gradualmente una espressione convinta e sincera di una fede vissuta in modo piu' profondo e coerente.

LA NOSTRA MISSIONE
Ci impegniamo a realizzare progetti che rispondano ai sogni della popolazione locale nelle Isole Salomone nella zona di Nord Est Guadalcanal, espressi nel loro piano decennale (2000-2010) nelle seguenti aree di intervento:

Sanità di base
- Invio medicinali necessari per urgenze immediate (malaria- malattie respiratorie)
- Visita periodica di medici di sostegno e di monitoraggio sanità di base nella zona
- Vaccinazioni in posti non raggiunti da personale sanitario dovuto alla guerriglia
- Miglioramento della struttura del presente ambulatorio, costruzione di un nuovo ambulatorio 32 posti letto con specializzazione in pronto soccorso, maternità e ricerca e prevenzione malaria.
- Equipaggiamento dell’Ospedale con attrezzature che lo rendano “ospedale”con diritto a dottori Residenti
- Donazione di una ambulanza all’Ospedale
- Sponsorizzazione di una dottoressa a tempo pieno in Ospedale
- Stipulazione di un contratto con il Ministero della salute e l’associazione A.M.I.S. per la manutenzione e il management della struttura ospedaliera di Tetere
- Coinvolgimento della congregazione “Figlie di nostra Signora della Pietà” di Asti nella gestione dell’opera sanitaria
- Mantenimento di regolari contatti professionali sanitari AMIS-Infermieri di Tetere per il buon andamento dell’Ospedale

Educazione di base
- Sostegno alle opere iniziate delle scuole materne negli otto villaggi della missione di prima evangelizzazione "ad gentes" di Tetere.
- Sostegno alle attività delle 8 scuole elementari negli stessi villaggi.
- Allestimento e sostegno stazione radio "Radio Bosco FM 89.9" con obiettivi di informazione, formazione e sostegno per i progetti della comunità.
- Allargamento degli stessi progetti nella diocesi di Gizo, che si estende alle tre provincie della Western, Choiseul e Isabela

Educazione tecnica
- Formazione tecnica di base per giovani abbandonati sia a Tetere (agricoltura in territorio rurale) che a Henderon e Gizo (tecnologie utili in città).
- Trasferimento tecnologie sulla preparazione del pane, coltivazione riso, verdure e piantagioni alternative.
- Corsi di uso e manutenzione di mezzi agricoli.

Sviluppo infrastrutture essenziali
- Erezione casa della comunita' e del volontario a Tetere.
- Istallazione centralina ed impianto solare a Tetere.
- Costruzione ala nuova nella scuola in città.
- Costruzione dormitorio e mensa per studenti centro tecnico nella stazione missionaria di Tetere (casa Gabriele).
- Riparazione e abilitazione strade che connettono i villaggi alla stazione.

Opere educative e religiose realizzate a Guadalcanal e nella Diocesi di Gizo

- Costruzione della scuola di Henderson
- Costruzione della scuola agricola a Tetere
- Costruzione dell’ ospedale a Tetere
- Costruzione casa del volontario a Tetere a servizio dell’ospedale
- Costruzione della nuova cattedrale a Gizo in sostituzione di quella danneggiata dal terremoto del 2 aprile 2007
- Costruzione della nuova scuola materna a Gizo
- Costruzione sartoria “mamma Margherita” per ragazze a Gizo
- Costruzione della scuola media superiore centro tecnico a Nila Isole Shortlands
- Riabilitazione della scuola secondaria inferiore di Tuha nelle Isole Shortlands
- Riabilitazione della clinica di Nila (grazie alla fondazione del Credito Valtellinese di Sondrio
- Costruzione del Training Center a Gizo con officina e falegnameria, meccanica ed elettricità per ragazzi che non hanno più possibilità di studiare
- Costruzione dell’Hangar per l’ultraleggero del Vescovo Mons. Luciano
- Costruzione sala polifunzionale a Gizo
- Trasferimento da Gizo a Moli della tensostruttura ristrutturata ed allestita su basi permanenti
- A Moli è in fase di costruzione la Chiesa a Cristo Re
- A Gaomai (Shortlands) si sta ricostruendo la chiesa distrutta dallo tsunami nell’aprile 2007

IL NOSTRO SPIRITO
- L'amicizia e la buona volontà che ci uniscono e che ci promettiamo di proclamare vogliono essere il messaggio primario della nostra presenza di appoggio al missionario.
- Intendiamo dare un messaggio che costruisca ponti, proposto come l'antidoto all'odio e alla violenza che separa e distrugge.

IL NOSTRO IMPEGNO DI INCULTURAZIONE
- Ci impegniamo al massimo rispetto per ogni persona che incontriamo.
- Ci proponiamo di accettare, amare e stimare la gente con cui lavoriamo nella realizzazione dei loro sogni.
- Camminando con loro, così come sono, non come li vorremmo noi: nella realtà della loro cultura, con i loro pregi e difetti.
- Per chi di noi crede, "ci toglieremo i sandali perchè sappiamo di camminare su terreno santo dove Dio ha già camminato prima di noi..."

PER RENDERE IL MESSAGGIO PIU' CREDIBILE CI IMPEGNIAMO:
- Ad un coinvolgimento personale e sacrificato.
- A raccogliere i fondi necessari al progetto in quanto possibile.
- A pagarci le spese di viaggio e le spese per necessità personali in loco oltre al vitto necessario.

COSA CI ASPETTIAMO IN CAMBIO
La gratuità del nostro dono lo fa diventare testimonianza credibile di vera amicizia con la gente locale, e può anche diventare piu' profondamente, credibile proclamazione del messaggio universale del vangelo, l'unica forza in grado di cambiare i cuori e di globalizzarli in un progetto di amore universale.